Foto: Massimiliano Parisi

Nella splendida cornice del parco Colombo Bolla a Castellanza, sono stati consegnati i Cuori d’Oro a persone o enti che hanno sostenuto l’Associazione nell’aiuto verso persone disabili. Con la presenza del Questore di Varese Attilio Ingrassia, nella foto accanto, e del consigliere regionale Carolina Toia, i premi sono andati al Dottor Riccardo Caccianini del 3° reparto mobile della Polizia di Stato di Milano, alla Polizia Locale di Legnano, presente col proprio Comandante Dottor Daniele Ruggeri, col vice Comandante Dottor Roberto Curati e col Commissario Marco Zanzottera, al Vigile del Fuoco Enrico Monzini, alla CRI nella persona di Simona Sangalli ed infine all’imprenditore Gianfranco Porri.

Nella serata si è inoltre parlato del prossimo campo di Protezione Civile che si terrà a settembre e che in un recente passato ha riscosso enorme successo per la grande professionalità messa in campo da tutte le realtà che lo compongono, mentre è stato anche ricordato da Norberto Albertalli l’impegno profuso dalla Fondazione che fa capo agli Ospedali di Legnano, Magenta, Cuggiono e Abbiategrasso nel sostenere l’Associazione “Il Sole nel Cuore”.

Altro momento della serata importante quello in cui Nicoletta Sartori, titolare della gioielleria Sartori di Nerviano, ha presentato un progetto che prevede la realizzazione di braccialetti da parte dei ragazzi che fanno capo all’Associazione, che percepiranno una ricompensa in denaro per il lavoro svolto.

Una serata che, come sempre, ha sposato alla perfezione idee e progetti messi in campo da un ente che ormai a Legnano raccoglie sempre maggiori consensi.

(Sergio La Torre – Legnano News)